MU66

L2

DESTINATARI E SELEZIONI

Il Master è rivolto a giovani laureati, anche di nazionalità non italiana, che saranno assunti con contratto di apprendistato prima dell’inizio del Master, ai sensi dell'art. 5 del Decreto legislativo 167/2011 (Testo Unico per l’apprendistato) s.m.i., con età inferiore ai 30 anni al momento dell’assunzione.

Sono ammessi candidati in possesso di qualsiasi titolo di laurea (vecchio ordinamento, I livello (ex DM 509/99 e DM 270/2004) e II livello), con preferenza per i laureati in Informatica e Ingegneria Informatica.

Non è necessario il possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione.

Il Comitato Scientifico potrà ammettere anche laureati/e stranieri con titolo equivalente (il riconoscimento sarà effettuato in base alle modalità previste dall’art. 2.3 del Regolamento Master dell’Università degli Studi di Torino).

Potranno inoltre essere ammessi anche i laureandi, a condizione che conseguano il titolo prima dell’inizio del corso.

La conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta, per gli studenti stranieri, è requisito indispensabile per l’ammissione al Master e deve essere attestata o sarà valutata in sede di colloquio.

 

SELEZIONI

Poiché gli iscritti dovranno essere assunti con contratto di apprendistato dalle aziende aderenti al progetto,  la selezione è effettuata dalle aziende stesse, sulla base dei profili ricercati per l’assunzione (si veda la sezione Aziende).
I colloqui di selezione si terranno nei mesi di Settembre e Ottobre.

La pre-selezione sarà articolata nelle seguenti fasi:

- analisi del curriculum vitae per verificare la coerenza con i requisiti attesi da parte della Commissione di selezione. Le candidature ritenute idonee saranno inviate alle aziende per proseguire con le successive fasi della selezione;

- a seguito dell’analisi dei curricula da parte delle aziende, i candidati pre-selezionati verranno convocati tramite e-mail per effettuare i colloqui di selezione con l'azienda.

Per i/le candidati/e provenienti da fuori Regione Piemonte o dall’estero si valuterà la possibilità di fare il primo colloquio in videoconferenza.


Al termine della selezione verrà redatta, per ogni azienda, la graduatoria degli idonei, cui sarà proposta, nel limite dei posti disponibili, l’iscrizione al Master.
Se qualche candidato ammesso al Master dovesse rinunciare a parteciparvi, si passerà a considerare i restanti ammessi secondo l’ordine della graduatoria di ogni azienda fino al completamento dei posti disponibili o all’esaurimento degli idonei.

Il master potrà essere avviato a condizione che venga raggiunto il numero minimo di 12 iscritti.

Il Master è stato approvato e finanziato dalla Regione Piemonte (Det. n. 1108 del 2/08/2019, Bando di cui alla Det. n. 537 del 03/08/2016 “Apprendistato di Alta Formazione e di Ricerca 2016-2018).

Il Comitato Scientifico, con decisione motivata, può in deroga attivare il Master con un numero di iscritti inferiore, fatta salva la congruenza finanziaria.

Al Master sarà ammesso un numero massimo di 20 iscritti*.

* Si precisa che “qualora il numero degli iscritti ad un corso di master sia superiore a quello massimo previsto dal relativo regolamento è consentita alle strutture proponenti la possibilità di accogliere fino al 10% di studenti in più rispetto al numero massimo programmato, a condizione che provvedano ad adeguare le relative risorse”.

 

 

  • COREP - Via Ventimiglia 115- Torino - Italia
  • Telefono : +39 011 63.99.254 - iscrizioni@corep.it
  • www.corep.it

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione su questo Sito sono utilizzati dei cookies. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. Per scoprire come utilizziamo i cookie e come cancellarli privacy policy.

  Accetto i cookie da questo sito.